Skip to main content

Vantiggi

Qualità e sicurezza

  • Massima sicurezza grazie a un ampio ventaglio di brevetti e certificazioni, come  ad es. il Benestare Tecnico Europeo ETA per l’aggancio di pannelli in facciata.
  • La più elevata qualità MADE IN GERMANY con materiale A4.
  • Un sistema completo, omologato dall'ispettorato edile, sofisticato, altamente collaudato ed affidabile.
  • L’aggancio meccanico, permanentemente sicuro ed ignifugo, garantisce la più elevata forza di ritenzione senza alcuno stress nel pannello.
  • Maggiore resistenza all’estrazione a parità di spessore del pannello rispetto ai sistemi convenzionali, che si agganciano ai bordi della lastra.

 

Installazione

  • La più elevata sicurezza di montaggio in fase di posa grazie a un sistema “self-checking”: l'ancorante a sottosquadro KEIL, infatti, può essere installato solo in un foro di geometria corretta.
  • Tempi di consegna accorciati grazie ad un processo di foratura e installazione semplice e ben chiaro.
  • La possibilità di eseguire lavorazione e montaggio in stabilimento rende l’installazione altamente versatile.
  • Fissaggio semplice e veloce di pannelli a vista.
  • La precisa tecnologia per la foratura (la punta ruota a 10.000 giri/min in condizione flessa) garantisce fori di geometria coerente.

Efficienza

  • Nelle nuove costruzioni è possibile implementari ogni valore di resistenza termica richiesto, garantendone un’elevata efficienza energetica.
  • Grazie alla distinzione strutturale tra isolamento termico e protezione dagli agenti atmosferici, qualunque materiale impiegato è recuperabile e riciclabile, qualora la costruzione dovesse venire smantellata in un secondo tempo.
  • Pannelli sottili per facciate dai 6 mm di spessore in su – economici ed efficienti in termini di risorse.
  • Installazione di ancorante e staffa in un unico processo direttamente in cantiere.
  • Economico trasporto di pannelli forati senza elementi di fissaggio sporgenti.

Vantaggi del sistema

  • Con gli ancoranti a sottosquadro si possono agganciare in facciata pannelli più grandi, a parità di spessore, rispetto a quelli installabili con fissaggi di tipo DIN 18516-3.
  • La capacità di carico a rottura è fino a 7 volte superiore rispetto ai valori raggiungibili con agganci a bordo lastra.
  • Riduzione ai minimi termini delle sollecitazioni di flessione nel pannello rispetto a quelle generate dai tipici agganci sul bordo.
  • Lo stress non viene concentrato ai bordi del pannello, come invece accade tipicamente con agganci di tipo tradizionale.

Progettazione e stile

  • La facciata si mostra pulita e omogenea, senza punti di fissaggio visibili.
  • Un pannello da facciata si può realizzare in oltre 50 diversi materiali, ad esempio ceramica, gres porcellanato, pietra naturale, materiali sintetici/HPL, fibrocemento, calcestruzzo rinforzato con fibra di vetro, vetroceramica, pietra artificiale, calcestruzzo ad alte prestazioni, calcestruzzo polimerico, Solid Surface Materials o addirittura vetro.
  • Si può combinare diversi materiali, forme e colori, implementando così in facciata qualsiasi effetto desiderato.
  • Dietro la facciata si possono effettuare svariate installazioni: illuminazione, schermatura solare, cavi di alimentazione, grondaie, protezioni antifulmine, impianti di sicurezza.
  • Aumento del valore dell’edificio sia in termini di percezione qualitativa che sul mercato immobiliare.

Sofisticato e certificato

Nel campo delle facciate ventilate con aggancio a scomparsa, lo stato dell’arte è oggi rappresentato dagli ancoraggi a sottosquadro. Il Deutsches Institut für Bautechnik (DIBt, Istituto Tedesco di Tecnica delle Costruzioni) ha formulato in proposito una certificazione ad hoc.

Certificati

Approvazioni generali

Per i prodotti tecnici da costruzione sussisteranno sempre autorizzazioni, approvazioni ed omologazioni di carattere generale che possano rientrare nell’alveo normativo dei regolamenti nazionali, laddove per il caso specifico non vigano norme tecniche dedicate, in particolare DIN, o quelle presenti siano inadeguate. Queste consistono in solide verifiche di applicabilità dei prodotti da costruzione relativamente a date tipologie edili, in ordine ai rispettivi requisiti strutturali.

Valutazioni Tecniche Europee

Le Valutazioni Tecniche Europee (ETA) vengono rilasciate per i prodotti da costruzione in conformità al Regolamento UE Prodotti da Costruzione.